Visita medica

Si comunica ai tesserati che dall’anno appena concluso in poi non sarà più attiva la convezione Fidal con la regione Lombardia per il rimborso delle visite mediche degli atleti minorenni effettuate in centri specializzati. Pertanto, chi volesse effettuare la visita in modo gratuito dovrà sostenerla in ospedale e non in tali centri.

Come da regolamento resta invece confermato il rimborso della visita per gli atleti maggiorenni che nel corso dell’anno prenderanno parte a più di 10 gare Fidal.